Composizione strutturale del campione per area geografica - rilevazione CATI 2008-2009
Di seguito č illustrata la composizione del campione per ciascuna delle aree geografiche considerate dall'Osservatorio del Nord Ovest.
Le tre aree da "Torino" fino a "Piemonte" sono costruite in modo che ogni nuova area, procedendo da sinistra a destra, includa i casi dell'area precedente. Nel dettaglio, per ciascuna delle dieci aree territoriali, il totale dei casi esaminati č riportato nella tabella seguente.
Composizione del campione
  Grandi Cittā Torino Area Metrop. Prov. TO Piemonte Nord Centro Sud1 Sud2 Italia
Febbraio 2008 420 446 815 1110 1509 766 351 393 492 2002
Giugno 2008 382 493 793 1093 1496 706 351 399 470 1926
Ottobre 2008 400 498 794 1091 1482 724 361 405 495 1985
Giugno 2009 320 - - - 400 569 260 334 337 1500
Novembre 2009 - 503 - 1005 1516 396 - - - 1009
Marzo 2010 - 456 - 930 1403 367 - - - 902
                     
Si precisa come sono definite alcune delle aree geografiche considerate:
Grandi Cittā: comprende le cittā italiane con oltre 100 mila abitanti (Torino esclusa);
Nord: comprende il Piemonte, la Valle D'Aosta, la Liguria, la Lombardia, il Trentino Alto Adige, il Veneto, il Friuli Venezia Giulia e la Liguria;
Centro: comprende l'Emilia Romagna, la Toscana, l'Umbria e le Marche;
Sud1: comprende la Campania, la Calabria e la Sicilia;
Sud2: comprende il Lazio, l'Abruzzo, il Molise, la Basilicata, la Puglia e la Sardegna.
 
Composizione strutturale del campione per area geografica - rilevazione Postale 2002 - 2007
Di seguito č illustrata la composizione del campione per ciascuna delle aree geografiche considerate dall'Osservatorio del Nord Ovest.
Le otto aree da "Torino" fino a "Italia" , con l'eccezione del Sud, sono costruite in modo che ogni nuova area, procedendo da sinistra a destra, includa i casi dall'area precedente. Nel dettaglio, per ciascuna area territoriale, il totale dei casi esaminati.
Composizione del campione
  Grandi Cittā Torino Area Metrop. Prov. TO Piemonte Nord Ovest Triangolo Industriale Nord Sud Italia
Ottobre 2002 431 1219 1635 1968 2513 2679 3216 3386 4157
Gennaio 2003 796 1124 1513 1815 2346 2540 3138 4543 5569
Maggio 2003 806 981 1367 1811 2482 2859 3513 4502 5409
Settembre 2003 703 938 1343 1681 2226 2511 3108 3978 4846
Gennaio 2004 856 1002 1416 1795 2356 2732 3378 4570 5555
Maggio 2004 929 1052 1494 1868 2459 2799 3511 4615 455 5750
Settembre 2004 805 1060 1495 1891 2493 2808 3456 4506 361 5414
Gennaio 2005 706 1081 1500 1853 2400 2640 3054 3583 580 4745
Maggio 2005 784 960 1346 1700 2373 2719 3241 3677 652 4940
Settembre 2005 706 1063 1485 1832 2474 2796 3265 3632 668 4879
Gennaio 2006 713 1014 1412 1724 2453 2775 3307 3672 698 4981
Maggio 2006 676 1030 1433 1831 2560 2861 3342 3703 639 4931
Settembre 2006 672 1034 1433 1989 2753 3051 3487 3887 627 5082
Gennaio 2007 593 987 1399 1869 2466 2727 3132 3544 537 4665
Maggio 2007 617 731 1042 1386 2003 2216 2624 3051 562 4141
Settembre 2007 555 956 1255 1573 2097 2277 2647 3017 542 4028
                     
Si precisa come sono definite alcune delle aree geografiche considerate:
Grandi Cittā: comprende le cittā italiane con oltre 100 mila abitanti (Torino esclusa);
Nord Ovest: comprende il Piemonte, la Valle D'Aosta e la Liguria;
Triangolo Industriale: comprende il Piemonte, la Valle D'Aosta, la Liguria e la Lombardia;
Nord: comprende il Triangolo Industriale, il Veneto, il Trentino Alto Adige e il Friuli Venezia Giulia;
Sud: comprende l'Abruzzo, il Molise, la Campania, la Puglia, la Basilicata, la Calabria, la Sicilia e la Sardegna.